Perché lo scienziato non cementifica pure la spiaggia?

Ubi maior, minor cessat. Ovviamente non è questo il caso, visto che a parlare è tal Giuseppe Frisenda, storico maggiordomo di casa Sculco e capo degli scienziati che siedono in maggioranza. Dopo tanti anni di pellegrinaggio è finalmente diventato assessore e ha così conseguito un master in cialtroneria pura. Ogni volta che parla, dice sciocchezze. E’ un suo vezzo. Un marchio di fabbrica: banalità e sciocchezze, sciocchezze e banalità. Ama farsi riconoscere e non passare inosservato. E anche oggi non ha deluso le aspettative, lo scienziato con la poltrona al turismo. Ha infatti preso carta e penna e scritto una nota stampa memorabile, degna delle migliori rubriche che raccolgono le migliori stronzate della settimana, il cui titolo palesa inequivocabilmente i limiti mentali di questa amministrazione: «L’assessore Frisenda: fontana o…futuro?». Continua a leggere “Perché lo scienziato non cementifica pure la spiaggia?”

In controtendenza “Il Pitagorico” diventa cartaceo e arriva nei bar

“Il Pitagorico” vuole dimostrarsi controcorrente: in un’epoca in cui dalla carta si passa al web, questo blog ha deciso (per un solo numero) di passare alla stampata. Qualche decina di copie da distribuire nei principali bar della città col fine di arrivare a quella parte di cittadinanza che si informa ancora attraverso i mezzi tradizionali, dunque non consultando il web. Quelli che andremo a proporre … Continua a leggere In controtendenza “Il Pitagorico” diventa cartaceo e arriva nei bar